METTI UNA SERA A CENA… IN BIANCO!!!

molfetta_free_1843

“Le Diner en blanc” è un “rito” flash mob diffusosi nelle grandi città del mondo, fino a sbarcare in Italia, in grandi centri come Milano, Torino e Bari, ma anche in città pugliesi più piccole.

Ora sembra possa toccare anche a Molfetta organizzare questo evento, la cui origine risale al 1988, in Francia, quando François Pasquier, dopo una lunga assenza dalla sua amata Parigi, decise di organizzare un enorme pic-nic in un parco alle porte della città, chiedendo a tutti i suoi invitati di vestirsi di bianco in modo da essere facilmente riconoscibili, data la vastità del luogo.

Probabilmente si terrà durante la prossima estate, nel mese di luglio, anche nella nostra città su iniziativa dell’Associazione Culturale Turistica “PRO ARTIBUS”.

L’idea è quella di dar vita ad un evento “fatto” dalle persone stesse e non solo uno spettacolo a cui “andare” e “presenziare”; un evento che sottolinei il bisogno che ognuno ha di stare con gli altri, oggi ancor di più, di confrontarsi, conoscersi, condividere, in un momento storico in cui domina uno spiccato individualismo; un evento che sia anche occasione per vivere davvero il territorio urbano, e ancora, che possa essere un amplificatore fortissimo di cartoline dalla nostra cara Molfetta; per una sera saremo tutti protagonisti di Molfetta en Blanc!!

Il desiderio di creare qualcosa in città che sia “per la città”, che sia dinamico nei modi (ecco perchè il flash mob), moderno nella comunicazione (ecco perchè i contest, i social media, il coinvolgimento della rete), tradizionale nel concept (la tavola, la famiglia, l’eleganza), che abbia valori di sobrietà etica, ma che al contempo crei grande suggestione. Una magia che faccia parlare di sè, che porti le persone a trascorrere una bella serata in compagnia e ogni volta in un posto diverso, riappropriandosi di spazi pubblici della città.

Per aggiornamenti sull’evento basterà seguire la pagina facebook “Molfetta en Blanc”.

Fonte:
http://www.molfettafree.it/content_/zoom.asp?id_news=2568&id_categoria=2

« »